Condividi su

Corso di Terapia Manuale

La base per ogni fisioterapista

  • A chi si rivolge: a medici, fisioterapisti ed iscritti al 3° anno del C.d.L.di fisioterapia
  • Frequenza: Il corso è articolato in un periodo di 24 mesi. Organizzato in 7 moduli, 252 ore totali. Ogni modulo si svolge dal lunedì al giovedì dalle 9.00 alle 16.30 e il venerdì dalle 9.00 alle 13.00

Primo Anno: Moduli: 1,2,3.

Secondo Anno: Moduli 4,5,6,7.

L'iscrizione al 1 anno non è vincolante per la frequenza del 2 anno.

  • Crediti formativi ECM: 50 per ogni anno solare del corso ( 150 crediti totali )
  • Costo: 580,00 euro + Iva a modulo (modalità di pagamento)
  • Sede-Date:

Roma - Classe 2018
Modulo 1 introduttivo 19-23 novembre 2018

Modulo 2 bacino 11-15 febbraio 2019

Modulo 3 arto inferiore 17-21 giugno 2019

Modulo 4 colonna dorso lombare 7-11 ottobre 2019

  • Le date 2020 dei rimanenti moduli saranno rese note all'inizio del corso
  • Partecipanti: per attivare il corso minimo 18 iscritti.

Il corso che permetterà al fisioterapista di avere:

  • Una specifica preparazione di base con cui poter confrontare tra loro tutte le tecniche più conosciute in terapia manuale per capire esattamente che strumenti usare nel campo riabilitativo
  • La conoscenza del principio di autoregolazione del corpo umano e le tecniche di valutazione e trattamento dei sistemi osteoarticolare e fasciale nel rispetto di tale natura messa in luce dalle nuove scoperte della neuroscienza e della ricerca sul vivo

Particolare attenzione sarà rivolta alla pratica e all'apprendimento della palpazione dei punti di repere di tutto il sistema osteoarticolare ,spesso tralasciato negli studi di base,e del sistema fasciale nei suoi parametri di mobilità,elasticità,resistenza, densità e alla valutazione globale del paziente inteso come persona per raggiungere un piano di trattamento personalizzato.

PROMOZIONE: il Diploma di Terapia Manuale da diritto ad uno sconto pari a 100 euro per ogni modulo del corso di Biomeccanica Cranio Sacrale.

MODULO 1 - INTRODUTTIVO-

Il primo modulo è dedicato allo studio dell’anatomia e della fisiologia dei sistemi fasciali in funzione delle nuove ricerche scientifiche, dei sistemi articolari e muscolari. Alla palpazione di tali strutture, alla valutazione dei parametri di mobilità, di direzione e ampiezza e all’apprendimento dei principi di valutazione e trattamento in globalità.

Questo modulo propedeutico permetterà a ogni allievo di ottenere una preparazione di base molto specifica per acquisire tutte le tecniche riabilitative. Particolare attenzione sarà rivolta alla pratica e all'apprendimento della palpazione dei punti di repere di tutto il sistema osteo-articolare, spesso tralasciato negli studi di base e del sistema fasciale (elasticità e resistenza).

  • Studio dell’anatomia e fisiologia della fascia
  • Apprendimento della fisiologia del sistema connettivale “in vivo”
  • Classificazione dei sistemi fasciali connettivali
  • Metodiche di valutazione fasciale globale e locale con tecnica dell'"ascolto"
  • Metodiche di trattamento del sistema fasciale globale e locale
  • Palpazione punti di repere osteoarticolari e fasciali connettivali: elasticità, densità, resistenza e mobilità
  • Principi per l’approccio al paziente e per l’anamnesi

MODULI MONOTEMATICI 2-3-4-5+

MODULO 6 - ESAME STATICO+